L’Arte del Brocantage e l’Artigianato d’Epoca!

0
Brocantage
L’Arte del Brocantage

Il Brocantage, questo conosciuto!
Finalmente con grande gioia nostra e di tutti quelli che hanno a cuore gli scantinati, il Brocantage è diventato di moda, anzi no, è divenuto addirittura un genere televisivo, e questo è segno di una rivalutazione dell’artigianato (se pensate a tutti i cuochi che invadono le nostre serate davanti al televisore).
Partendo da National Geographic e passando per History Channel (in attesa che anche le pre-generaliste come Real Time arrivino) lo scavare nelle cantine, il ricercare i pezzi più utili e inutili e il ricreare qualcosa partendo da pochi elementi e molte idee è una wave interessante che, per forza di cose, attinge dall’artigianato, non soltanto quello “stiloso” delle tradizioni territoriali, ma anche da quello piccolo-borghese, se non contadino, delle piccole cose.
Dai secchi d’alluminio alle lampade a olio, dai vecchi tavoli dei geometri ai ripostigli, in cantina si può trovare di tutto e dalla cantina emergono diversi mondi artigianali di un livello a volte eccezionale.

Vi è un importante evento annuale legato a questa forma d’arte, si tratta della mostra-mercato “Brocantage” , uno dei più apprezzati appuntamenti del Parco Esposizioni Novegro (Milano). La rassegna mette in mostra la colorata attrattiva del commercio dei “brocanteur” dove un’infinità di pezzi d’epoca attraggono l’interesse di appassionati e collezionisti.

D’ora in poi non guardate più con sospetto i ragazzi che il sabato mattina vengono a svuotarvi le cantine. È semplicemente l’arte del Brocantage!

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO